Aprire un salone per parrucchieri: dal nome all’insegna.

Aprire un salone per parrucchieri può sembrare difficile, ma la giusta motivazione sarà l’ingrediente migliore per rendere il tutto più coinvolgente. La prima cosa è la ricerca del nome! Non scoraggiarti se hai l’impressione che tutti i nomi più belli e creativi siano già stati usati. Non credo proprio che tu voglia chiamare il tuo nuovo negozio con nomi tipo: Un Diavolo per Capello, Ricci e Capricci, Il Bello delle Donne, Idee per la testa e cose di questo tipo!

No dai parliamoci chiaro, sono nomi creativi e carini non lo metto in dubbio ma troppo usati, serve qualcosa di nuovo. Devi cercare un nome che sia adatto a te, che ti rappresenti e che trasmetta un messaggio ben preciso alle tue clienti o potenziali clienti.

Attualmente nomi di questo tipo non vanno più bene, come non va bene usare il tuo nome e cognome, almeno che tu non sia Jean Louis David o Aldo Coppola. Sì, perché tu non sei ancora famoso come loro e quindi il tuo nome non risuonerebbe come il loro. Se però, per coincidenza porti un cognome affine al settore come Testa o Capello, non sarebbe male l’idea di utilizzare il tuo nome e cognome.

Nomi per parrucchieri: dal nome all'insegna

 


In questo articolo:


 

Mai sottovalutare il nome di un salone per parrucchieri

Sono davvero tantissimi i parrucchieri che tendono a sottovalutare il nome del proprio salone non considerando che è l’elemento principale e distintivo per costruire il loro successo. Il nome che userai per “intitolare” il tuo salone è una strategia di marketing alla quale devi dedicare le giuste attenzioni e che non va assolutamente ignorata.

Il marketing si basa su fondamenta solide. Il nome non dovrebbe essere frutto dell’immaginazione o della fantasia o scelto utilizzando semplicemente l’intuito ma deve nascere da un’analisi di mercato. Il nome deve essere in grado di distinguerti e di farti ricordare dai tuoi clienti quindi non può essere qualcosa che non dica nulla oppure già utilizzato da migliaia di persone.

Nella scelta del nome, cerca di non essere egocentrico, perché è vero che il salone è tuo, ma ricorda sempre che per andare avanti hai bisogno dei clienti, parte fondamentale di qualsiasi negozio.

I tuoi clienti vedendo il nome, ricevono già delle informazioni, che il più delle volte servono per decidere se darti o meno fiducia; devi incuriosirli e colpirli perché decidano di scegliere proprio te.

Circa il 95% dei nomi sembrano banali e magari ti stai chiedendo come ho fatto ad arrivare a questa conclusione. È molto semplice apri Google e digita: parrucchieri Roma, parrucchieri Milano e parrucchieri Torino. Io ho usato come esempio tre grandi città, tu puoi farlo nel tuo paese o in quelli vicini oppure nei paesi intorno al luogo dove vuoi aprire il tuo negozio.

Potrai benissimo constatare che su 10 nomi 9 sono generici e non dicono nulla di chi ci lavora. Sara un ripetersi di:

• Glamour di…

• Hair Stilist di….

• New Look di….

• Tagliati per…

• Parrucchiere Unisex…

 

Che nome dare ad un salone per parrucchieri?

 

Qual è il nome giusto per un salone?

Quindi che nome dare ad una parrucchiera? Devi scegliere un nome che sia funzionale e al tempo stesso utile al posizionamento sui motori di ricerca, dai quali deriverà una buona parte dei tuoi futuri clienti, ma soprattutto deve distinguersi dalla massa. Il nome deve riuscire a stuzzicare il cliente evidenziando un elemento differenziante.

Un buon nome alza la concezione del tuo servizio trasmettendo immediatamente un concetto differente, qualcosa di specifico e non banale o generico.

Un buon nome deve descrivere il tuo servizio in modo preciso e diretto in modo da facilitare il cliente alla comprensione di cosa offri.

Cosa attrae un cliente

Prenditi un attimo per pensarci, un cliente o potenziale cliente è attratto da una soluzione, qualcosa che vada a risolvere una sua esigenza o problema. Se il cliente cerca questo tu devi essere in grado di offrirglielo. Un nome che esprima unicità e che ti faccia scegliere per quel motivo e non magari per il prezzo conveniente o perchè semplicemente in quel momento hanno bisogno di una parrucchiera. Ti serve qualcosa che ti aiuti a fidelizzare la clientela, sceglierti per il nome e poi ritornare per le tue capacità.

Purtroppo il mercato in fatto di nomi offre davvero poco, ricordi il famoso 95%? Quindi rimane solo un piccolissima percentuale da cui prendere spunto. Tra quel piccolo 5% un nome che spicca è “I Love Riccio” creato da Fulvio Tirrico, questo è un nome vincente. Se è diventato un brand famoso il merito è proprio del nome perché risulta:

• Chiaro

• Comprensibile

• Facilmente pronunciabile

• Richiama qualcosa di specifico

Si tratta di un nome breve, che rimane impresso e richiama una precisa categoria. Un nome deve essere così, deve sintetizzare un preciso concetto.

Quindi se la quasi totalità dei nomi di un salone non hanno nessun segno distintivo che li differenzia dagli altri ti basterà un po’ di esercizio e di concentrazione su quello che cercano i tuoi clienti per trovare un nome semplice ed efficace.

Potresti ad esempio comunicare con il nome la tua specializzazione in:

• Taglio donna o uomo

• Colore

• Acconciature

• Extencion

• Barberia

• Prodotti per capelli

Tu puoi comunicare la tua diversità attraverso un nome vincente. Puoi usufruire di tutti i vantaggi che un nome giusto comporta. Prima di tutto puoi essere riconosciuto subito in un modo diverso e univoco. Ti riconosceranno perché sei esperto in un qualcosa di specifico. Il nome giusto cambia anche il modo di comunicare in tutte le fasi del tuo lavoro e di marketing risultando molto più produttivo.

 


Il metodo vincente per trovare un nome univoco


Adesso che hai compreso quali sono tutti gli aspetti da tenere in considerazione, possiamo passare alla fase di progettazione: diamo origine al nome, ma per farlo dobbiamo rifarci al metodo Inventiva. Come già utilizzata altre volte ecco la mappa concettuale dedicata al settore del Beauty.

 

Mappa nomi per parrucchieri, centri estetici e saloni di bellezza

 

Dalla combinazione di tutti gli elementi stilati nella mappa concettuale abbiamo generato alcuni esempi. Datevi da fare e generate a vostro gusto altri nomi:

Nomi generati per parrucchieri

  • Silene (dal concetto di profumo: Ontologia laterale)
  • Beauty Treccia (Combinazione Tecniche-Sinonomi)
  • Taglio netto (simpaticamente fra Proverbi e tipo di Taglio)
  • L’Hacca (Strumenti adoperati con un tocco creativo)
  • Phonetica (Combinazione fra Phon ed estetica)
  • La pettinata (Da pettine/acconciatura)
  • Balaya (Da Balayage: tecnica di colorazione)
  • Natura Donna
  • Riccio Liscio
  • Beauty Charm 
  • Love Frangia
  • Bang Bangs (Bangs: dall’inglese “Frangia”)
  • Elitè (Dal contesto: reputazione, prestigio)

 

Nomi generati per barbershop

  • Barber 33 (Dal concetto di luogo: numero civico)
  • Zona uomo 
  • Affetto D’uomo
  • Lametta
  • Whiskers (dall’inglese barba, baffo)
  • Ti fa un baffo (Proverbio/modo di dire)
  • Varvarije (Dall’antico dialetto pugliese “bottega o sala da barba”)
  • Rasùlu (Dal dialetto Napoletano “rasoio”)

 


Idee di insegne e targhe per saloni


Fra tutti gli strumenti visual, sicuramente la targa o l’insegna col proprio logo, sono elementi essenziali per l’apertura di un salone di bellezza o l’inaugurazione di un centro estetico. Esistono in mercato targhe di piccola dimensione, come targhe in plexiglass o alluminio, insegne luminose o semplicemente pannelli stampati da applicare a parete con fissaggi e distanziali. Dipende da cosa e come intendi comunicare. Ad esempio, sulla targa in plexiglass da porre accanto al tuo ingresso sarebbe opportuno inserire semplicemente il logo e gli orari di apertura al pubblico. Se il comune dove sarà ubicata l’attività lo permette, potrai installare un’insegna luminosa a parete o bandiera, per dare più visibilità al tuo marchio anche durante le ore notturne. La tendenza consiste nel curare molto i piccoli particolari, evitando eccessive informazioni. Molti ormai optano per qualcosa di originale, applicando all’interno del salone delle lettere in rilievo per decorare e nel contempo brandizzare una parete. Tutti strumenti innovativi per far veicolare il tuo nuovo nome con moltissima semplicità.

 

Targa per parrucchieri: singola lastra in plexiglass con logo e orari.

Targa per parrucchieri: singola lastra in plexiglass con logo e orari.

 

Targa per parrucchieri: doppia lastra in plexiglass con logo.

Targa per parrucchieri: doppia lastra in plexiglass con logo e orari.

 

Targa per parrucchieri: alluminio silver (Lega 5005).

Targa per parrucchieri e centri estetici in alluminio

 

Targa luminose per parrucchieri: PrintLed.

Targa luminosa per parrucchieri e centri estetici di bellezza

 

Insegne plexiglass grande formato per saloni uomo donna.

Insegne per BarberShop, barbieri, acconciature uomo

 

Lettere luminose per saloni di parrucchieri, SPA, centro benessere.

Lettere luminose saloni per parrucchieri

 

Insegne vintage a bandiera per parrucchieri e Barbershop.

Insegne vintage per parrucchieri e Barbershop

 


Crea la tua insegna con InventivaShop: video


In questa sezione alcune principali funzioni del nostro configuratore di  targhe e insegne. L’esempio che segue riguarda la configurazione di targhe in plexiglass singola lastra, ma sarà possibile scegliere e configurare qualsiasi altro tipologia di prodotto.

Siamo giunti alla fine di questo ricchissimo articolo dedicato al settore Beauty. E tu che nome darai al tuo nuovo salone? Usa il nostro metodo e condividi con noi le tue idee usando l’ #metodoinventiva.

Inventiva Blog

Il luogo di incontri fra tecnologia e artigianato. Sei un grafico, un designer, un progettista, qui trovi risorse basate su esperienze vissute giornalmente con persone vere che come te amano condividere passione per la  comunicazione visiva. 

Promo in corso


Sconto 30%
Sulle targhe in plexiglass
singola lastra


Da € 3,12
Targhette porta incise. Su abs finitura acciaio o oro spazzolato.
Disponibile anche alluminio o ottone.


Da € 290
Insegne luminose
per la tua nuova attività.

Iscriviti a InBlog

More from our blog

See all posts
Nessun Commento

Leave a Comment