Dall’insegna al digital marketing: promuovere uno studio medico

Promuovere uno studio medico può essere molto impegnativo rispetto al passato. In campo medico bisogna prevedere una serie di cose, primo fra tutti,  l’aspetto burocratico. Successivamente occorre predisporre degli spazi per accogliere e trattare i pazienti in modo professionale, ed infine pubblicizzarlo, ossia comunicare le informazioni necessarie a servizi e trattamenti offerti. Ci sono tantissimi punti da affrontare, da dove iniziamo?

 

Promuovere uno studio medico

 

Studio medico: dall’apertura alla promozione

Conoscere i regolamenti che bisogna osservare in fase di nuova apertura è il primo aspetto che bisogna mettere nell’elenco delle priorità, sopratutto prima di promuovere uno studio medico. Prima di avvitare le prime viti e installare la tua nuova insegna, facciamo una chiara distinzione fra questi due termini: ambulatorio e studio medico.

Ambulatorio o studio medico?

Lo studio medico non è un ambulatorio. Ecco come si esprime la Corte di Cassazione, con la sentenza nr. 1488/1995, nel definire i margini di distinzione tra l’ambulatorio e lo studio medico:  “l’ambulatorio è una struttura aziendale destinata a diagnosi e/o terapia extra ospedaliera, mentre, lo studio medico è un locale in cui il profilo professionale prevale assolutamente su quello organizzativo”.

Lo studio medico è la sede presso la quale il sanitario svolge la propria attività professionale, e per la sua natura “privatistica”, non ha una rilevanza giuridica autonoma.

L’ambulatorio è considerato una struttura sanitaria complessa, vi è la presenza di un direttore sanitario ed è soggetta ad autorizzazione.

 

Promuovere uno studio medico: logo ricamato su camice

 

Aprire uno studio medico in 5 passaggi

Se stai pensando di aprire uno studio medico, ci sono alcune norme e procedure da mettere in pratica. In poche parole è importante assicurarsi di avere tutti i permessi e le licenze necessarie. Ecco un elenco semplificato dei 5 passaggi da seguire per la nuova apertura.

  1. Iscrizione all’ordine dei medici
  2. Iscrizione alla cassa di previdenza o ENPAM
  3. Aprire la partita Iva e regolare la posizione all’INAIL
  4. Attivare la Pec
  5. Presentare la SCIA al Comune

 

Iscrizione all’ordine dei Medici

E’ necessario presentare la domanda di iscrizione all’Ordine della provincia in cui si ha la residenza o si stabilisce il proprio domicilio. Sul sito dell’Ordine è disponibile il modulo di iscrizione. Alla domanda, in bollo, vanno allegate le attestazioni del versamento della tassa di concessione governativa e della tassa di iscrizione all’Ordine, oltre alla fotocopia di un documento di identità, del codice fiscale e ad una fotografia formato tessera.

Iscrizione alla cassa di previdenza o Enpam

L’ENPAM – acronimo che sta per Ente Nazionale di Previdenza ed Assistenza dei Medici e degli Odontoiatri – è una fondazione italiana che gestisce servizi previdenziali, assistenziali ed assicurativi destinati ai lavoratori del settore medico e odontoiatrico. L’iscrizione è obbligatoria per i professionisti che operano all’interno di strutture pubbliche e/o private che offrono assistenza sanitaria, per chi svolge libera professione e, più in generale, per tutti coloro che sono presenti negli Albi Professionali dei medici chirurghi e degli odontoiatri.
Come iscriversi all’Enpam? ecco questo link 

Aprire la partita Iva e regolare la posizione all’Inail

Per aprire partita IVA è sufficiente recarsi nell’Ufficio dell’Agenzia delle Entrate e compilare il modulo AA9/12 con il codice ATECO, i dati fiscali e quelli anagrafici.

Attivare la Pec

Ci sono diversi vantaggi nell’avere una casella postale certificata per il tuo studio medico. In primo luogo, è un modo conveniente per i tuoi pazienti di inviare le loro cartelle cliniche. In secondo luogo, avere una Pec ti dà l’opportunità di mantenere la tua privacy. Per ottenere una Pec per il tuo studio medico, dovrai fare domanda presso il tuo ufficio postale locale o sul sito poste.it

Presentare la SCIA al Comune

Presentare le SCIA al Comune in cui è ubicato lo studio. La SCIA rappresenta il documento mediante cui il professionista che intenda aprire uno studio medico dichiara di essere in regola e che lo studio rispetti le normative richieste.

 

Targhette personalizzate e targhe pubblicitarie

 

Promuovere uno nuovo studio medico: mettiamoci all’opera

Se sei giunto a questo paragrafo vuol dire che già hai tutte le autorizzazioni necessarie per iniziare e lanciare la tua attività. Devi sapere che se sei un medico non puoi permetterti di fare pubblicità invasiva e di bassa qualità. Hai compiti e funzioni etiche e se esci fuori dai canoni di una comunicazione coerente e rispettosa nei confronti della professione, non solo rischi di limitare la promozione dello studio, ma di danneggiare la reputazione del lavoro svolto.

Certamente devi offrire un servizio professionale di elevate caratteristiche e garantire, con il tempo, uno sviluppo della soddisfazione dei clienti che raggiungerai. In aggiunta è importante, curare la qualità estetica degli spazi interni ed esterni dello studio medico. In sintesi: servizio professionale e cura degli ambienti sono due aspetti fondamentali e tangibili. Da qui in poi possiamo iniziare a parlare di marketing.

Per attrarre la clientela non sono necessarie grandi insegne e cartelloni che riempiono la città, anche una piccola targa pubblicitaria potrà svettare, soprattutto se i nomi incisi su di essa rappresentano serietà e professionalità nel vero senso della parola.

Tuttavia, se sei un giovane medico e intendi promuoverti, hai dei compiti da svolgere, e che tu li voglia fare o meno, devi comunque conoscerli. Quali sono le principali attività di marketing sulle quali concentrare la propria attenzione per lanciare un nuovo studio medico? Alcune di queste (se non tutte) già faranno parte della tua sapienza, ma vediamole insieme:

Tecniche di Marketing offline

  • Commissionare un logo professionale
  • Scegliere le insegne e le targhe da collocare all’esterno
  • Arredare gli spazi interni adoperando la palette colore studiate per il tuo brand
  • Informare i pazienti e gli ospiti mediante appositi espositori
  • Organizzare gli spazi con una segnaletica elegante e funzionale

Tecniche di Marketing online

  • Creare la pagina Google My Business
  • Creare un Sito Web e il Blog
  • Curare la Local SEO
  • Scegliere la piattaforma Social sulla quale concentrarsi
  • Investire nella campagne sponsorizzate
  • Avviare una campagna Email Marketing

 

Scelta di un logo professionale per rappresentare il tuo brand

Hai intenzione di avviare e promuovere la tua clinica privata? Uno dei primi preparativi da mettere in conto è  un elegante logo medico, chiaro, originale e impattante. Il logo rappresenterà i tuoi servizi medici su diverse piattaforme: dal cartaceo al digitale. Aiuterà anche a migliorare la visibilità del centro sanitario e renderlo ancor più professionale.

 

Scelta del logo per studio medico

 

Tipologie di insegne per la promozione dello studio medico all’esterno

Le insegne che dovranno attrarre i clienti possono essere di diverso genere: la prima classificazione è legata alla scelta di un insegna luminosa o di un insegna non luminosa. In alcuni casi è possibile scegliere entrambe le tipologie. Se le autorizzazioni lo permettono, puoi optare per un insegna luminosa a bandiera, che ti permette un’alta visibilità del logo sulla strada. In alcuni casi bisogna predisporre (se già non si ha) un palo interrato.  Se non si ha la possibilità del punto luce, puoi sempre pensare di installare un’insegna a bandiera non luminosa.

 

Insegna luminosa a bandiera bifacciale per studio medico

Insegna luminosa a bandiera bifacciale per studio medico: EasyLed Bifacciale

 

Oltre all’insegna su strada è importante definire sempre con una seconda insegna da installare accanto alla porta di ingresso. Questa seconda insegna aggiuntiva potrà servire per specificare meglio i servizi e gli orari. Se i servizi sono tanti meglio predisporre un’insegna di formato più grande con orientamento verticale sulla quale elencarli, un esempio valido è l’insegna in Plexiglass verticale (vedi immagine in basso). Se invece vuoi comunicare solo il logo con due, tre servizi e gli orari di apertura, una targa studio medico di medio formato potrà fare al caso tuo.

 

Insegna luminosa monofacciale EasyLed

Insegna luminosa monofacciale EasyLed

 

Insegna Plexiglass cm 70x100 verticale con servizi proposti dallo studio medico

Insegna Plexiglass cm 70×100 verticale con servizi proposti dallo studio medico

 

Targa professionale in ottone per studio medico con logo e orari di apertura

Targa professionale in ottone per studio medico con logo e orari di apertura

 

Arredare gli spazi interni con le palette colore del tuo brand medicale

Per arredare gli spazi interni è necessario dare importanza all’illuminazione e alla scelta dei pavimenti. Per dare quel tocco d’identità puoi sempre optare per l’applicazione di carte da parati e lettere sagomate che richiamano i colori e le forme del logo.

 

 

Informare i pazienti e gli ospiti mediante espositori informativi

L’informazione all’interno dello studio medico deve essere presente e chiara. Il paziente deve poter leggere e informarsi su tutto ciò che concerne i servizi medicali proposti dallo studio. In questi casi è importante predisporre degli espositori sui pavimenti, nelle pareti e sopra i ripiani dei desk. Le soluzioni cambio-info permettono una gestione dei messaggi, introducendo fogli informativi all’interno di apposite tasche e rendendo la comunicazione attuale e dinamica.

 

Cornici a scatto porta poster studio medico

Cornici a scatto porta poster studio medico

Espositori da pavimento per studio medico

Espositori da pavimento per studio medico

 

Organizzare gli spazi con la segnaletica da interno

La segnaletica per studio medico è un dettaglio che non deve mancare assolutamente all’interno di edifici sanitari. La predisposizione di cartelli con indicazioni chiare e pittogrammi che permettono la lettura immediata è indispensabile per l’orientamento dell’ospite. Grazie ai sistemi di segnaletica aziendale il paziente è in condizione di orientarsi e trovare facilmente le aree di proprio interesse, come la toilette, gli ascensori, le scale, gli uffici dei medici e tutte le aree interne ed esterne allo studio.

 

Segnaletica per studio medico

Segnaletica per studio medico

 

Creare la pagina Google My Business per lo studio medico

Dal lancio di Google My Business, Google ha aiutato più di 150 milioni di attività locali a entrare in contatto con le persone che le cercano online. Oggi, quando le persone cercano uno studio medico, sono alla ricerca di qualcosa di più specifico, come “visita cardiologica Roma” o “visita oculistica Milano prezzi”. Gli utenti non solo cercano ma richiedono tante informazioni, che si tratti di un prezzo, di un’informazione o di chiedere quali servizi offre l’ambulatorio.

E’ stato sviluppato Google My Business per soddisfare al meglio queste esigenze, dall’app mobile alla prenotazione direttamente da Google. Google My Business sta implementando sempre più funzionalità per aiutare le aziende a rendere i loro profili unici e descrittivi per aiutare i clienti a trovare quello che cercano.

 

 

Creare un Sito Web e il Blog per lo studio medico

Creando un sito per il tuo studio medico, potrai promuovere i servizi all’interno della tua pagina web. Puoi fare una presentazione dettagliata dell’azienda stessa, dei suoi valori e della sua mission. In sostanza, non si tratta di un sito per vendere online, come invece fa il sito e-commerce, ma piuttosto un biglietto da visita, una sorta di brochure dettagliata presente nel web, che aiuterà l’utente a farsi un’idea della struttura sanitaria.

Generalmente, questo tipo di sito web si compone di quattro o cinque pagine ben strutturate. La Homepage, ossia la pagina del profilo aziendale, dove si racconterà per filo e per segno tutta la storia dello studio e dei suoi collaboratori; una pagina che descrive i servizi, ed una di contatto, dove vengono messi in risalto i riferimenti dell’azienda stessa, come il telefono, la email e tutte le info anagrafiche,  il form dei contatti e infine una pagina con i casi di successo. Il sito web vetrina deve rispettare il brand dello studio e quindi essere strutturato sulla base e sui principi dell’immagine aziendale.

Oltre al sito Web vetrina è importante parallelamente curare un proprio Blog. Quali sono i vantaggi di avere un blog?

Se hai intenzione di farti trovare da un pubblico proveniente dai motori di ricerca (come Google o Bing) e che cerca informazioni relative al tuo servizio sanitario, questa è una delle strategie web marketing più coinvolgenti per il tuo business. Il blog ha la capacità innata e strutturale di scalare la pagina dei risultati e consente di ottenere visibilità sui motori di ricerca. E’ uno strumento di content marketing perfetto  per intercettare le ricerche informazionali, esempio: “Quante calorie devo assumere per perdere peso?” la risposta a questa domanda potrebbe essere inserita all’interno di una articolo (del Blog di un nutrizionista o dietologo) dedicato a questo argomento.

Curare un blog è semplice perché non devi adoperare termini troppo elaborati, anzi, puoi parlare con le persone mettendoci la tua tua voce umana.

Curare la Local SEO del tuo studio medico

La Local SEO per studi medici è il processo di ottimizzazione della visibilità web di un’azienda che si promuove su un determinato luogo. Google (e altri motori di ricerca) usa la posizione di un utente basata sull’indirizzo IP (per desktop) e la geolocalizzazione (per mobile) per determinare quali risultati mostrare all’utente. In questo modo, quando qualcuno esegue una ricerca locale per un dentista, un medico fisioterapista o un cardiologo, il motore di ricerca mostrerà gli studi locali più vicini alla sua posizione. Curare la Local Seo è qualcosa che deve essere affidato ad agenzie specializzate in SEO.

 

Scegliere la Piattaforma Social per il tuo studio medico

Lo avrai letto già dappertutto: i social network sono uno strumento di marketing online a disposizione di qualunque business. Avrai anche letto che è impossibile gestire tutti i canali, e vorrai conoscerne anche il motivo:  impegno e dispersione: i Social iniziano a diventare tanti e l’uno diverso dall’altro, seguire tutto significa farsi distrarre da varie opportunità e quindi non concentrarsi più sul business. Potrai sempre aprire un profilo per ogni Social, nessuno te lo vieta, ma detto da tanti esperto, non è una buona idea. Individua il tuo target e scopri in quale piattaforma Social trascorre più tempo, sicuramente, quello è il profilo che dovrai tenere in considerazione per pianificare le tue attività. Ecco il grafico con i dai di alcuni numeri che rappresentano gli utenti attivi nei vari Social del Mondo.

 

Analisi Social 2022

 

Investire nella campagne sponsorizzate

Hai del budget per potenziare la tua promozione sul web? Bene,  predisporre Facebook Ads e Google Ads per le proprie campagne marketing è sicuramente il primo trampolino di lancio per il tuo studio medico. Consigliamo di non ampliare il tuo pubblico su zone che non interessano il tuo business, concentrati su campagne indirizzate  nella propria area metropolitana. Inoltre usa sempre un metodo per analizzare le conversioni ad esempio Analytics in modo da capire quale campagna promozionale attira maggiormente e converte in clientela. Anche in questo caso come le attività SEO, per investire e ottenere il massimo dalle campagne sponsorizzate è consigliabile l’intervento di un professionista o di un’agenzia di marketing.

Avviare una campagna Email Marketing

L’email marketing  consiste nell’invio di e-mail pubblicitarie a un grande numero di contatti (clienti, pazienti, etc) al fine di fidelizzare o semplicemente informare. Le campagne di email marketing sono quindi una forma di direct marketing in quanto raggiungono direttamente l’obiettivo. Esistono tantissimi strumenti online per fare Email Marketing fra questi: Sendinblue e MailChimp.

 

Targhe Plexiglass

Configura
La tua targa

Targhette porta

Da € 3,12
Targhette porta. Su abs finitura acciaio o oro spazzolato.
Disponibile anche alluminio o ottone.

Insegne luminose

Da € 290
Insegne luminose
per la tua nuova attività.


Espositori
Per il tuo progetto
di grafica in-store

Iscriviti a InBlog

Ultimi articoli

View 
Nessun Commento

Lascia un commento